Rewind the Cover #1

Salve a tutti! Voglio inaugurare una nuova Rubrica, sì.

E’ vero che un libro non si giudica dalla copertina? No, io non credo. Nella scelta del libro, quella più istintiva, la copertina conta. Anzi, non solo conta, ma vale. Ho avuto il piacere di seguire delle lezioni di grafica con Riccardo Falcinelli durante un corso di editoria e ne sono rimasta colpita. Affascinata. Da qui quando vedo una copertina che proprio non mi piace, soprattutto se il libro l’ho adorato, mi diverto a rifarla secondo il mio gusto e diletto. Ovviamente è un’attività del tutto amatoriale e non pretendo il minimo riconoscimento o cose del genere dal momento che non sono un grafico ma lo faccio solo per divertimento ; )

Insomma, vediamo cosa esce fuori – la speranza sarebbe una rubrica mensile.

Questo mese the loser is Anna vestita di sangue. Non me ne voglia nessuno ma lo faccio proprio perché il romanzo mi è piaciuto troppo come si evince dalle recensioni

Layout 1 1

Annunci